Stampa

Quando si parla di stampa il primo pensiero va alla carta, ma se ci pensiamo anche solo un attimo, ci sono tantissimi altri materiali su cui possiamo stampare (tessuti, cartoni, carta da parati, PVC, forex, ecc) e tantissime tecniche per ottenere i prodotti desiderati.
Di seguito trovi alcuni esempi di stampa su carta:

  • stampa digitale
  • stampa offset.

Le due tecniche si differenziano in quanto la prima risulta conveniente per tirature limitate, quando la resa reale dei colori non deve essere estremamente necessaria e il processo di lavoro deve essere molto veloce (non si realizzano lastre); la seconda ha una perfetta resa dei colori, l'alta risoluzione, ideale per grandi volumi.


Scopri di più sulle differenze tra la stampa offset e la digitale, clicca qui.


Una gallery dedicata per un nuovo modo di esaltare la stampa dal nome intrigante:

  • nobilitazione

Una gallery generale per tutto il resto che si può stampare:

  • carta da parati, cartelloni retro illuminati, totem, poster
  • PVC, forex, ecc.

La stampa digitale... Perché?

La stampa digitale prevede l’uso di procedimenti elettronici per l’invio di file digitali alla macchina di stampa, senza l’utilizzo di lastre o matrici.
Il procedimento di lavoro è veloce, il cliente o i nostri grafici interni, passano il file da stampare ai nostri tecnici di prestampa che analizzano e verificano il contenuto e, una volta approvato, il file viene inviato direttamente in  stampa.

La STAMPA DIGITALE, come abbiamo detto, ha un serie di vantaggi:

  • è una stampa di qualità, non equivalente alla off-set
  • ha un processo di lavoro più veloce della stampa offset
  • gli inchiostri dei colori sono spesso più lucidi e luminosi
  • non è necessario fare scorte di magazzino
  • costi molto interessanti e competitivi

La possiamo definire come il giusto compromesso tra qualità di stampa, prezzo e quantità.

Ideale per biglietti da visita, biglietti di qualsiasi genere, fogli lettera, buste, brochure, volantini, cataloghi, calendari, pieghevoli… Dal piccolo formato ad un massimo di 33×120 cm.

La stampa OFF-SET... Perché?

La stampa offset, rispetto la digitale in cui l’inchiostro viene trasferito direttamente dalla matrice al supporto, prevede il trasferimento dalla lastra litografica sul caucciù e successivamente sulla carta. L’utilizzo del caucciù nella stampa offset consente di aumentare la qualità su qualsiasi tipo di carta.

I vantaggi principali della STAMPA OFF-SET sono: la perfetta resa dei colori, l’alta risoluzione, il cilindro di caucciù che permette di mantenere un’elevata qualità anche su supporti non perfettamente lisci.

Questo tipo di stampa è ideale per le grandi tirature, anche grazie all’ottimizzazione dei costi.
Libri, riviste, volumi d’arte, testi scolastici, stampati commerciali sono solo alcuni esempi.

Nobilitazione, prestigio, qualità

La nobilitazione è un nuovo processo di stampa che fa assumere un valore decisamente più elevato ad ogni tuo stampato.

Eseguito con rilievi in oro con tagli e abrasioni laser, con colori metallici, con impressioni a secco, con stampe UV ecc., che lo rende unico e identificabile… e la personalizzazione non ha limiti.

Cogliere nel segno il tuo cliente al primo contatto e la capacità di distinguerti costituiscono il fattore essenziale per trasformare un semplice contatto in un reale cliente.

La nobilitazione, che è possibile eseguire anche con piccolissime tirature, nasce con l’obiettivo di far emergere il tuo stampato dalla massa, spesso anonima del materiale di comunicazione oggi presente sul mercato.

Carta da parati, poster, cartelloni retro illuminati, PVC, forex, ecc

Per tutto quello che non è carta… nessun problema, rivolgiti tranquillamente a noi, tutti i giorni lavoriamo: materiali plastici e altre materie di qualsiasi dimensione da usare per i più svariati utilizzi: cartelloni, roll-up, adesivi, bandiere, banner, depliants, manifesti, poster, cartelloni retro illuminati, totem, ecc.  

Leggi cosa dicono di noi con la testimonianza diretta dei nostri clienti cliccando qui.